ENERGY CARE

OT4

Sostenere la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori

Il progetto in numeri
Durata:
30 mesi
Inizio: 02.10.17
Fine: 01.04.20
N. Partner: 5
 
Stato di avanzamento del progetto
Budget totale:
1.406.750,00€
Contributo FESR:
1.195.737,50€

The project in numbers

Durata: 
30 mesi
Start / End: 
02.10.17 to 01.04.20
Stato avanzamento progetto: 
33%
Budget: 
1406750.00€
Contributo FESR: 
1195737.50€

ENERGY CARE

Efficienza energetica di edifici pubblici e mobilità sostenibile col coinvolgimento della comunità
Asse prioritario 2

Cooperazione per la realizzazione di strategie e piani d'azione per la riduzione delle emissioni di carbonio

Obiettivo specifico: 
OS 2.1.
Priorità d'investimento: 
PI 4e
Tipologia: 
Standard
Obiettivo Complessivo del Progetto: 

Ridurre la produzione di CO2, l'utilizzo di energia e la povertà energetica nell'area di Programma e in Europa con l'ideazione, attuazione e replica di strategie e azioni partecipate, innovative, integrate e transfrontaliere di efficientamento energetico di edifici pubblici e di mobilità sostenibile multimodale in aree urbane e periferiche, con effetti positivi su coesione, vivibilità, inclusione sociale, capacità di governance e di gestione energetica da parte di Comuni e altri enti pubblici

Sintesi del progetto: 

Il progetto è fondato su  un modello di innovazione sociale che mira al soddisfacimento dei bisogni del territorio definendo prodotti e servizi attraverso 3 Piani di Azione Locale (uno per ogni area) che vedono il coinvolgimento attivo dei rappresentanti delle istituzioni, dei cittadini e di importanti realtà del territorio.
Nel corso del progetto, i cittadini non saranno solo beneficiari degli investimenti realizzati nelle aree che vivono, ma si attiveranno in prima persona per diventare testimonial dei cambiamenti necessari affinchè l’Area di Programma e l’Europa raggiungano gli obiettivi di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.
Energy Care produrrà cambiamenti positivi sulla coesione, la vivibilità, l’inclusione sociale, la capacità di governance, di gestione energetica e di mobilità da parte di Comuni e di altri enti pubblici attraverso tre azioni principali:
1) azioni di pianificazione territoriale con la partecipazione della popolazione per definire le caratteristiche degli investimenti e cambiare lo stile di vita in materia di consumo energetico e mobilità;
2) interventi di efficientamento energetico di edifici pubblici e di incentivo alla mobilità dolce;
3) formazione, soprattutto sul campo, per aumentare la capacità degli enti pubblici di gestire l'energia e la mobilità sostenibile.

Risultati principali: 

Il progetto prevede la realizzazione di 3 interventi principali, con impatti concreti e misurabili in termini di riduzione delle emissioni di CO2, di utilizzo di energia e di incremento della mobilità multimodale sostenibile, realizzati attraverso un approccio partecipativo volto al coinvolgimento attivo e allo scambio di conoscenza tra i diversi stakeholders e gli abitanti presenti nei tre territori. 

  • Il complesso ATER di via San Giovanni Bosco nel quartiere di Ponziana a Trieste sarà oggetto di efficientamento energetico e di promozione della mobilità sostenibile. Saranno installati 32 impianti fotovoltaici a servizio delle utenze elettriche, dell’illuminazione esterna e della centrale termica; sarà quindi sostituita tutta l’illuminazione esterna con nuove lampade LED che integreranno le azioni di risparmio energetico. Saranno inoltre messe a disposizione degli abitanti 10 biciclette elettriche, alimentate da pannelli fotovoltaici.
  • A Capodistria sarà implementato un progetto di efficientamento energetico della scuola dell’infanzia di Semedela e sarà avviata un’azione/campagna di promozione della mobilità sostenibile nell’area della scuola primaria e secondaria di primo grado “Oskar Kovačiči” a Škofije attraverso la realizzazione di un parcheggio per le biciclette presso l’edificio scolastico.
  • A San Donà di Piave sarà realizzato un percorso ciclopedonale in viale Libertà con il contributo progettuale degli abitanti attraverso la piattaforma WeGovNow, saranno posizionate 2 rastrelliere per le biciclette e 2 telecamere per monitorare i flussi di mobilità ciclabile e, contestualmente, prevenire gli atti vandalici.

Nelle tre aree di progetto saranno messi a dimora 100 nuovi alberi.
Oltre a ciò, si prevede di costruire un modello transfrontaliero di pianificazione territoriale partecipata e di innovazione sociale per la riduzione del consumo dell'energia e per la mobilità multimodale sostenibile e intelligente.  Sarà quindi incoraggiata la collaborazione tra enti pubblici e privati e cittadini nella definizione di prodotti, servizi e modelli, tradotti in forma di azioni nei 3 PAL (Piano di Azione Locale), garantendo allo stesso tempo il soddisfacimento di bisogni sociali e la creazione di nuove relazioni e collaborazioni.

Partner

Partner capofila

AZIENDA TERRITORIALE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI TRIESTE

Trieste
ITA

Partner progettuale n.1

Mestna občina Koper

Obalno-kraška
SLO

Partner progettuale n.2

COMUNE SAN DONA' DI PIAVE

Venezia
ITA

Partner progettuale n.3

KALLIPOLIS

Trieste
ITA

Partner progettuale n.4

Goriška lokalna energetska agencija, Nova Gorica

Goriška
SLO

Documenti di progetto

Poster evento annuale 30/05/2018Poster evento annuale 30/05/2018
ENERGYCARE_ITA_2.pdf
( 578 byte, pubblicato il 11 Giugno, 2018 - 16:59 )

Obiettivi e attività

OBIETTIVI PRINCIPALI DEL PROGETTO

Il progetto mira a ridurre la produzione di CO2, il consumo di energia e i livelli di povertà energetica nell’area del Programma e in Europa attraverso l’implementazione di strategie e azioni partecipate, innovative e transfrontaliere nei territori di Trieste, San Donà di Piave e Koper, contribuendo allo sviluppo sostenibile del territorio attraverso la realizzazione di un nuovo percorso ciclopedonale e due investimenti di efficientamento energetico in edifici di proprietà pubblica: una scuola  e un complesso edilizio ATER.

 

SITUAZIONE ATTUALE DELL’IMPLEMENTAZIONE PROGETTUALE (15/02/2019)

Le attività di coinvolgimento della popolazione del progetto Energy Care procedono nelle tre aree pilota in modo parallelo, pur rispettando le peculiarità di ogni contesto.
Gli incontri con i testimonial sono conclusi; sono in fase di montaggio i tre video che mostreranno i risultati del lavoro svolto e diffonderanno alcuni importanti messaggi dai parte dei cittadini di questa parte d’Europa ai loro connazionali e agli abitanti degli altri Paesi dell’Unione.

 

  • A San Donà di Piave si è concluso  il percorso partecipativo con i cittadini per la definizione del  progetto della pista ciclabile di Viale Libertà. 
  • A Capodistria si è concluso il percorso partecipativo per la definizione del percorso e l’avvio del pedibus; per rispondere al meglio alle esigenze degli studenti, alla linea principale ne verrà presto aggiunta una nuova.
  • Nel quartiere di Ponziana a Trieste continuano gli incontri di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali, di risparmio energetico e di rigenerazione urbana rivolti agli abitanti. Da settembre 2018 è attivo il Ponziana LAB, un infopoint  aperto a tutta la cittadinanza e dedicato ai temi del progetto, dove , ogni giovedì pomeriggio, si ritrova un gruppo di cittadini che si occupa del miglioramento delle aree verdi nel quartiere.

Per quanto riguarda gli interventi infrastrutturali, sono ora in fase d’avvio le procedure di gara connesse alla riqualificazione energetica di edifici pubblici a Capodistria e a Trieste e alla realizzazione della pista ciclabile a S. Donà di Piave.

Contatti

AZIENDA TERRITORIALE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI TRIESTE

0039 04039991
PIazza dei Foraggi 6, 34139 Trieste, Italia
Davi Cristina

Mestna občina Koper

00386 (0) 41526395
Verdijeva ulica 10, 6000 Koper/Capodistria, Slovenija
Štrkalj Ivana

COMUNE SAN DONA' DI PIAVE

0039 0421590400
Piazza Indipendenza 13, 30027 San Dona' di Piave, Italia
Dimitri Bonora

KALLIPOLIS

0039 0400644105
Via San Lazzaro 15, 34122 Trieste, Italia
Toscano Ileana

Goriška lokalna energetska agencija, Nova Gorica

00386 (0) 53932460
Trg Edvarda Kardelja 1, 5000 Nova Gorica, Slovenija
Mljac Boštjan